La Storia del Club

Il Rotary Club Valsesia è stato fondato in forma provvisoria il 24/11/1977, anno in cui il Rotary Club Borgomanero-Arona ha ceduto, al costituendo Club, una parte del suo territorio, quello rappresentato dalla Valle del Sesia. La fondazione è avvenuta con il nome iniziale “Rotary Club Borgosesia” al Ristorante “Tre Re” di Borgosesia,con il patrocinio del PDG Pier Bordiga. Contemporaneamente alla fondazione ha avuto luogo la prima riunione del Club, presieduta dal dott Carlo Pastore (fino ad allora socio e past President del Club Borgomanero-Arona, diventato nostro club padrino) con la partecipazione dei 22 soci fondatori, valsesiani di nascita oppure di adozione, o comunque legati alla Valsesia perché residenti oppure per rapporti professionali.

I soci fondatori sono stati:

dott. Accornero Carlo – dott. Astori Gianfranco – Bertoli Vincenzo – rag. Cognein Arnaldo – dott. Costa   Luigi – Franchi Guido – dott. Galli Vittorio – Guglielmina Bruno – Milanaccio Giovanni -  dott. Pace Nicola – ing. Papini Gianluca – dott. Pastore Carlo – dott. Pastore Enrico – ing. Peano Cavasola Franco – dott. Picco Vittorio – Raverdino Giovanni – ing. Rizzio Savino – ing. Spezia Angelo – Tosi Fausto – ing. Tosi Pier Paolo – rag. Villa Carlo – rag. Vietti Giovanni

 

Dopo che il 18/05/1978 il governatore Bertolotti consegnò la Carta Costitutiva del Club attestante l’appartenenza del Club al Rotary Internazionale, ebbe inizio il primo anno ufficiale del Club, con la presidenza di Carlo Pastore, che purtroppo è mancato nell’anno 1983, anno nel quale avrebbe dovuto assumere la responsabilità di Governatore del Distretto 2030 (ex 203). In suo ricordo, il Rotary Club Valsesia ha istituito, nel maggio 1986, la Fondazione Carlo Pastore.