Service


04/04/2023 - CASETTE GIRALIBRO

 

 

Casette giralibro ovvero promozione alla lettura

Il Rotary Club Valsesia all’interno del suo  piano strategico ha inserito alcuni obiettivi dell’Agenda 2030, tra questi “ Istruzione di qualità “a cui si collega questo progetto che vuole promuovere la cultura del leggere.

Il valore di questo progetto sta nella collaborazione che si è messa in atto tra la scuola Barolo di Varallo- Corso di Falegnameria dell’Istituto Professionale G.Magni di Borgosesia – i cui allievi hanno realizzato le casette che verranno posizionate davanti alle Scuole Medie, Primarie e/o dell’Infanzia  site nei Comuni di  Balmuccia, Quarona, Varallo  e della Valsessera : Pray, Coggiola, Crevacuore, Guardabosone, Postua e Sostegno.   Un ringraziamento va anche alla Ditta Toscanini per avere sponsorizzato l’Iniziativa.

La lettura rappresenta indubbiamente  una componente importante per la formazione dei giovani , per costruire quel bagaglio di competenze indispensabili per affrontare la complessità della nostra epoca perché aiuta a contrastare la povertà educativa , arricchisce  il linguaggio, sviluppa la fantasia e la creatività, aiuta a  conoscere meglio se stessi e a costruire il pensiero critico e dunque  promuove il progresso civile, sociale, economico e il benessere del cittadino

Ciò che vorremmo anche trasmettere ai nostri ragazzi, con questo progetto,  al di là dei benefici formativi ed educativi di questa attività, è  soprattutto il piacere della lettura, perché è quell’impatto emotivo che si sviluppa con le storie che si leggono che crea un‘atmosfera di intimità, di evasione, di immedesimazione che ci fa vivere in una dimensione così piacevole  da spingerci a ricercare altre letture .

I dati ISTAT del 2021 confermano un lieve aumento dei lettori  41 % (+3% ) di cui il 46% lettrici e il 36% lettori;  il 70% legge libri cartacei  e il 12 % gli e-book , ma sono in aumento , e dunque speriamo di poter contribuire a potenziare questo trend di crescita perché

UN BAMBINO CHE LEGGE SARA’ UN ADULTO CHE PENSA – Jerome Bruner