News


25/11/2022 - IL ROTARY CLUB VALSESIA CHIUDE L’ EDIZIONE 2022 DELL’ INIZIATIVA SMART LEARNING CON UNA GIORNATA FORMATIVA “ STAI CIBER-SICURO”

 

 ANNO ROTARIANO RIZZOLO

 

A valle dell ‘intervento svolto il 25/11/22 presso le quarte e quinte delle scuole primarie a Romagnano Sesia, Carlo Mauceli (Chief Technologi Officer di Microsoft Italia ) ed Enrica Priolo (Avvocato penalista di Cagliari con specilizzazione in cybercrime)  hanno cosi’ commentato :

 

I rischi che i minori corrono sul web sono molteplici. Sfide mortali, diffusione di materiale intimo senza consenso e notizie false sono solo la punta dell’iceberg di ciò che accade sulle piattaforme social. L’impatto delle [[[]][#][]]fakenews mette particolarmente a repentaglio l’oggettività necessaria alla creazione di una propria coscienza critica. Nonostante la stigmatizzazione dei social da parte dell’opinione pubblica, è importante riconoscere anche l’utilità che queste piattaforme possono avere nella formazione delle nuove generazioni. Bambini e adolescenti possono far sentire la propria voce, informarsi riguardo a una particolare disciplina, attivarsi per il riconoscimento dei propri diritti e per la difesa di un futuro che appartiene loro. Trovare il giusto bilanciamento tra controllo e libertà non è immediato. Da una parte vi è la necessità di proteggere una categoria sensibile a determinati contenuti e dinamiche sul web; dall’altra, però, non è possibile bloccare il processo di emancipazione.

Tra i due elementi si può identificare un punto di equilibrio: fornire ai minori i mezzi e gli strumenti necessari a proteggersi nel web senza ledere la loro fame di conoscenza. Qui, dunque, entrano in gioco due attori: la famiglia e la scuola. Con questo spirito, insieme ad Enrica PRIOLO abbiamo incontrato sessanta bambini di quarta e quinta elementare dell'istituto Sacro Cuore e dell'istituto Curioni di Romagnano Sesia ed è stato, come sempre, molto interessante per i bambini stessi e per noi. Educare ed avere fame di conoscenza è la miglior via per crescere