Homepage


Il Service 2017/2018: Finali Regionali Special Olympics


Il Service 2017/2018: Finali Regionali Special Olympics

 Sabato e domenica 20 e 21 gennaio si sono svolti, con grande successo, ad Alagna e Riva Valdobbia, le gare regionali invernali di Special Olympics, sponsorizzati e sostenuti dal nostro Club in collaborazione col Rotary Club Gattinara e con il supporto della Monterosa 2000 S.p.A. di Alagna Valsesia.

  Il Presidente del Rotary Club Valsesia, Dr. Roberto Viazzo, soddisfatto dello splendido risultato, suffragato dalla gioia dei ragazzi partecipanti, ringrazia tutti coloro che direttamente o indirettamente hanno partecipato all’evento con dispendio di tempo, energie, ma anche tanta passione , permettendo l’ottima riuscita della manifestazione, lanciando un arrivederci alla prossima edizione.

 Sono state due splendide giornate, non tantodal punto di vista atmosferico, ma per il clima di gioia e festosità che ha accompagnato la manifestazione, a cui hanno partecipato 125 atleti speciali, divisi nelle specialità dello sci alpino e snowboard sulle piste della sciovia del Wold ad Alagna, sci di fondo e corsa con racchette da neve sulla pista di fondo di Riva Valdobbia.

  Le squadre partecipanti sono state: ASD PASSEPORTOUT – AMICO SPORT CUNEO – ASAD BIELLA – MUOVERSI ALLEGRAMENTE CIRIE’ – ROSA BLU VERCELLI - CISSACA ALESSANDRIA – I QUADRIFOGLI  DI VIGEVANO- NON SOLO SPORT BRESCIANA – PANDHA  TORINO

  Chi ha partecipato a questa fase ha potuto accedere a quella nazionale che si è svolta a Bardonecchia nel mese di marzo.

 Molti volontari, appartenenti a diversi Club dei Rotary del nostro Distretto e non solo, hanno partecipato con entusiasmo ed allegria alle due giornate organizzate e dirette con splendida regia dal nostro socio Claudio Francione che ringraziamo sentitamente per l’impegno e le competenze profuse; da Francesca Vinzio, responsabile di tutta l’organizzazione sportiva, che con caparbietà e grande esperienza si dedica da tempo a questa manifestazione e coordina l’attività della Associazione Passeportout, che raccoglie una sessantina di atleti della nostra zona, 20 dei quali erano presenti in queste giornate; da Elisabetta Micheletti che in quanto organizzatrice e responsabile del Rotary Campus ha radunato e coordinato l’esercito dei volontari che si sono dimostrati molto efficienti e disponibilissimi a sostenere e realizzare tutte le attività pratiche necessarie al buon funzionamento dell’evento.

 Molto gradita è risultata anche la presenza della Governatrice designata Giovanna Mastrotisi, che ci ha onorato della sua presenza in entrambe le giornate.

 La gioia più grande di questo evento è risultata sicuramente la rete di rapporti e relazioni umane che si sono instaurate tra tutti i partecipanti creando una atmosfera rilassata e cordiale, piena di sorrisi, attenzioni e partecipazione empatica, che arricchiscono indubbiamente tutti coloro che si lasciano coinvolgere e trasportare da queste esperienze così significative ed arricchenti sul piano umano.